FATTORIA DELLA SALUTE

Il progetto “La fattoria della Salute” è la realizzazione di un centro sperimentale di “cura” in agricoltura sociale, che accoglie persone di diverse fasce d’età con particolari difficoltà. Le azioni progettuali non sono semplicemente riabilitative nel senso classico, in quanto tutti si sperimentano in attività a contatto con la natura e nelle quali tutti trovano un loro “posto”. Le attività delle persone prese in carico si arricchiscono della collaborazione di persone anziane e di famiglie alle quali è stato assegnato un orto sociale. gli ortolani beneficiano della possibilità di realizzare attività agricole e nello stesso momento sono di supporto al centro di “cura” con il quale creano comunità.  


BANDO - SCADENZA 18 Ottobre 2021

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER L’ASSEGNAZIONE DEGLI ORTI SOCIALI E DIDATTICI

NELL’AMBITO DEL PROGETTO “FATTORIA DELLA SALUTE A.S.S." (AGRICOLTURA SOCIALE SANITARIA)


“La Fattoria della Salute A.S.S., progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD e dal Fondo di Beneficenza di Intesa Sanpaolo, è il luogo dove convivono anziani, famiglie e persone con disabilità, sperimentando attraverso l’agricoltura sociale ed il contatto con la natura, sincere gratificazioni umane”

La Cooperativa Sociale “Un Fiore per la vita”, ente gestore della Fattoria Sociale “Fuori di Zucca”, sita ad Aversa, nel quadro della realizzazione del progetto Fattoria della Salute A.S.S. (Agricoltura Sociale Sanitaria), intende offrire la possibilità di affidare n. 20 orti sociale. Gli Assegnatari, dovranno prendersene cura per il proprio benessere ed essere disposti a costruire una “Comunità di persone” che prendono parte ad attività di Agricoltura Sociale nel rispetto dell’ecosistema con gli utenti del progetto del quale prenderanno visione prima del patto di assegnazione.

Requisiti di partecipazione

Per poter concorrere all'assegnazione di un Orto, i richiedenti devono possedere tutti i seguenti requisiti:

  • Residenza nel Comune di Aversa o di Lusciano;
  • Età minima 45 anni, con precedenza ai pensionati, disoccupati/inoccupati, percipienti misure di sostegno al reddito;
  • Essere in grado di svolgere in modo diretto ed autonomo la coltivazione del fondo e non avere altri appezzamenti di terreno ad uso agricolo in proprietà̀ o altro titolo.

I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda di assegnazione. Potranno fare domanda anche le associazioni di volontariato (OdV) o e le associazioni di promozione sociale (APS) per le quali sarà fatta una valutazione specifica a discrezione dei selezionatori.

scarica

Scarica il bando completo, il regolamento e la domanda di partecipazione da inviare tramite mail a unfioreperlavita@legalmail.it oppure di persona presso "Fattoria Sociale Fuori di Zucca" via Cangemi - Lusciano entro le ore 14.00 del 18 Ottobre 2021